ortovox safety academy

Ortovox Safety Academy

prenota ora

Wild Baldo

Un paesaggio spettacolare vista lago.

Richiedi maggiori info  
419 €
su richiesta
Durata: 4 giorni
Partecipanti:
Min 8. Escursionisti esperti con buona forma fisica.
Difficoltà:

PUNTI DI RITROVO

Una traversata spettacolare tra il cielo e il lago. Quattro giorni per scoprire la catena del Monte Baldo, il famoso Giardino d’Europa, con le sue bellezze naturalistiche e una vista unica sul lago di Garda. Il trekking è rivolto a tutti coloro che, con un minimo allenamento nel camminare, amano trascorrere lunghe giornate nella natura per poi recuperare le energie negli accoglienti rifugi alpini godendosi la cucina locale.  

419 €
Durata: 4 giorni
Partecipanti:
Min 8. Escursionisti esperti con buona forma fisica.
Difficoltà:
Date:
su richiesta

BOOK NOW

Dove:
Montagne dell’Alto Garda.

Requisiti:

  • no vertigini
  • sicurezza su terreno ripido

Cosa portare:

  • Scarpe robuste
  • abbigliamento consono
  • zainetto con generi di conforto
  • da bere e mangiare

Servizi inclusi: 

  • Guida Alpina
  • pernottamenti mezza pensione rifugi
  • pranzo al sacco
  • assicurazione RC

Extra: 

  • merenda

LUNEDI’ - Ferrara del monte Baldo – Rif. Telegrafo
Prima tappa del nostro trekking: partenza da Ferrara del monte Baldo e dopo circa 3 ore di cammino si arriva al rifugio Telegrafo. Punto panoramico dove si ammira il lago e la valle dell’Adige.
Cena e pernottamento al rifugio.

MARTEDI’ - Rifugio Telegrafo – Rif. Fos-ce
Dal rifugio  Telegrafo  ci dirigiamo verso la forcella Valdritta e poi verso cima val Finestra, percorrendo un bel crinale fino a cima Pozzette e quindi alla stazione superiore della funivie di Malcesine, per scendere poi a Bocca di Navene. Da qui con un sentiero immerso in una magnifica faggeta in circa un oretta si arriva al rifugio Fos-ce, nostra meta della giornata.
Cena e pernottamento al rifugio.

MERCOLEDI’ - Rif. Fos-ce – Rifugio Altissimo - Malga Campei
Dal rifugio ci dirigiamo verso Malga Bes, e quindi verso la Riserva Naturale di Corna Piana ( giardino botanico del Baldo)  , giungendo al rifugio Graziani e per strada sterrata al rifugio  Altissimo dove faremo un piccolo pranzo. Nel pomeriggio dopo aver visitato le postazioni militari vicino al rifugio ci abbassiamo di quota fino a Bocca Poitrame e continuiamo a scendere fino a  Malga Campei, nostra meta della giornata  .
Cena e pernottamento al rifugio.

GIOVEDI’ - Malga Campei – Nago
Dalla Malga dopo aver fatto colazione ci dirigiamo verso il monte Varagna e seguendo il sentiero della pace arriviamo a Malga Zures e a Nago meta finale della nostra traversata. In questa tappa  visiteremo resti di fortificazioni, gallerie in roccia con cannoniere e osservatori, ricoveri e resti di baraccamenti.

ATTREZZATURA A NOLEGGIO.

Mmove into nature offre un ampio servizio di noleggio attrezzature per le tue vacanze perfette all'aria aperta.

Prenota ora
Scegli la tua

ATTIVITÀ PREFERITA

Non importa se preferisci acqua o roccia, ti proponiamo l'attività giusta per te.