WE LIKE TO
MMOVE IT!

Programma settimanale

Marmolada Alpine Training Weekends

Per muoversi in sicurezza ad alta quota.

BOOK NOW


DISCLAIMER  
270 €
su richiesta
Durata: 3 giorni
Partecipanti:
min. 4 persone
Difficoltà:

PUNTI DI RITROVO

Tre giornate passate sul ghiacciaio della Marmolada, la Regina dei Monti Pallidi, le leggendarie Dolomiti proclamate nel 2009 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco: un’occasione di conoscenza delle tecniche di progressione e assicurazione sul ghiacciaio, terreni misto e via attrezzata, completata da chiacchierate-briefing sull’alpinismo e la fantastica storia di questa Montagna, dalla conquista alpinistica ad opera dell’austriaco Paul Grohmann alle vicende tragiche della Guerra Bianca quando nelle viscere del ghiacciaio venne costruita la Città di Ghiaccio.

Dove:
Adamello

Requisiti:
Buona condizione fisica.

Difficoltà:
Il corso è rivolto a chi ha già esperienza, anche base, in alta montagna e su ghiacciaio ed intende acquisire le conoscenze per muoversi autonomamente in luoghi più complessi (ghiacciaio molto crepacciato, creste nevose e rocciose etc…). Si tratta di un tour in alta quota, spesso sopra i 3000 metri, dove è necessaria una buona condizione fisica e saper come reagisce il proprio corpo a queste altitudini.

Cosa portare:

  • Completa da alta montagna
  • Indumenti intimi di ricambio
  • Borraccia/thermos
  • Occhiali
  • Crema da sole
  • Berretto

Per i pernottamenti al Rifugio Pian dei Fiacconi è necessario il sacco lenzuolo personale (in vendita anche al Rifugio).
A richiesta la Scuola potrà fornire l’attrezzatura tecnica necessaria (casco, set da ferrata, imbrago, ramponi, piccozza).

Servizi inclusi:

  • Transfer a/r da Arco
  • 2 giornate con trattamento di mezza pensione (pernottamento, cena e colazione) al Rifugio Pian dei Fiacconi;
  • Assistenza costante delle Guide Alpine della Scuola;
  • Briefing serale sulla storia dell'Alpinismo e della Marmolada;
  • Brindisi di chiusura

Pernottamento:
Camerate a più letti

La proposta è indirizzata sia a quanti vorranno celebrare il loro “battesimo” con l’alta quota sia a quanti, già esperti, vorranno affinare il loro bagaglio tecnico: con l’aiuto delle Guide Alpine, si potrà imparare ad orientarsi, pianificare in sicurezza ogni escursione su ghiacciaio, l’uso dei materiali ed il ricorso alle tecniche di salita in cordata su ghiacciaio, su terreno morenico e lungo le vie attrezzate oltre a nozioni base di autosoccorso (con prova recupero da crepaccio).

Venerdì 26/8
Transfer con minivan della Scuola di Alpinismo Friends of Arco a Canazei e salita a  Passo Fedaia (2.057 mt.). Seguendo il sentiero con segnavia Sat 606, in circa due ore di cammino si raggiunge il Rifugio Pian dei Fiacconi  (2.626 mt.) prima meta e tappa per la notte del nostro tour, sul versante nord della Marmolada. Il pomeriggio briefing tecnico-didattico dedicato alle le tecniche di legatura, progressione, movimentazione e recupero da crepaccio. Cena e pernottamento presso il Rifugio preceduto da una Dia presentazione sulla storia della montagna.
Metri dislivello in salita: 600
Ore di cammino: 2.30

Sabato 27/8
Salita alla cima della Marmolada – Punta Penia (3.343 mt.) attraverso la morena ed il ghiacciaio, seguendo la via normale. Verifica dell’attrezzatura e poco dopo la partenza dal Rifugio, preparazione delle cordate in direzione delle Roccette (attraversamento crepacciata terminale); salita per un breve tratto attrezzato fino alla caratteristica Schena de Mul, dorsale di neve e ghiaccio che sovrasta la parete nord della Marmolada. In breve, arrivo alla cupola di Punta Penia con la caratteristica Capanna attigua alla grande croce di vetta. Dopo il ristoro, rientro per la stessa via al Rifugio Pian dei Fiacconi; nel pomeriggio prove di arrampicata alla vicina falesia per provare il superamento delle difficoltà in roccia calzando gli scarponi in luogo delle più leggere ed efficienti pedule da arrampicata. Cena e pernottamento presso il Rifugio preceduto da una Dia presentazione sull’alpinismo in Trentino e l’attività delle Guide Alpine.
Metri dislivello salita: 800mt.
Metri dislivello discesa: 800mt.
Ore di cammino: 5.30 effettive fra salita e discesa (escluse le soste).

Domenica 28/8
Salita a Punta Rocca seguendo lo spettacolare itinerario attrezzato allestito sulla cresta ovest della montagna. Dal Rifugio Pian dei Fiacconi ci si muove in direzione ovest fino ad attraversare, calzando i ramponi, il ghiacciaio del Vernel e dopo circa 1,30 ore di cammino si giunge all’attacco del percorso attrezzato alla famosa Forcella Marmolada (2.896 mt.), con scale metalliche, funi di sicurezza, fittoni infissi nella roccia. L’itinerario impone il superamento di placche e lavagne lavorate nel corso dei secoli da acqua e gelo: spesso si possono incontrare tratti resi insidiosi dal verglass, sarà l’occasione per imparare e gli accorgimenti tecnici per abbattere il pericolo nella progressione mista roccia e ghiaccio. Raggiunta Punta Penia (3.343 mt.) e riprese le energie, si ri-discende il primo tratto della via attrezzata fino alla Forcella, quindi si devia a sinistra scendendo dal versante della Valle di Contrin raggiungendo il breve l’omonimo Rifugio (2.016 mt.) per una giusta sosta e ristoro. La discesa a valle, ad Alba di Canazei, richiederà ancora circa 1.30 ore di cammino. Brindisi e transfer di rientro ad Arco.
Metri dislivello salita: 800
Metri dislivello discesa: 1800
Ore di cammino: 6 effettive fra salita e discesa (soste escluse).

ATTREZZATURA A NOLEGGIO.

Mmove into nature offre un ampio servizio di noleggio attrezzature per le tue vacanze perfette all'aria aperta.

Prezzi Dettagli
Scegli la tua

ATTIVITÀ PREFERITA

Non importa se preferisci acqua o roccia, ti proponiamo l'attività giusta per te.

VI SERVE AIUTO?

+39 334 2193862